image
image

POMPE DI CALORE

Le pompe di calore : un contributo alla protezione dell'ambiente e alla sicurezza energetica.

Un secondo contatore con tariffa agevolata:
I clienti che installano pompe di calore hanno ora la possibilità di avere un secondo contatore con tariffa agevolata ( denominata BTA) dedicato solo alle pompe di colore, ottenendo così un risparmio di circa il 44% ( scarica l'articolo in pdf)

I sistemi a pompa di calore per il comfort ambientale

La tecnologia delle Pompe di Calore a ciclo annuale, non nuova, ma poco utilizzata in Italia, è invece in forte sviluppo in Europa, poiché è in grado di dare un forte contributo al raggiungimento degli obiettivi europei.
Questi sistemi hanno una efficienza superiore ai sistemi convenzionali, quindi sono in grado di contribuire al raggiungimento dell'obiettivo della riduzione del 20% dei consumi e delle emissioni di CO2 .

Altissima efficienza e grande affidabilità

La tecnologia della pompa di calore utilizza l'energia fornita da aria, acqua e suolo per fornire il riscaldamento e la produzione di acqua calda, trasforma in energia utile una energia a bassa entalpia presente nell'ambiente, che resterebbe inutilizzata.

L'impiego di pompe di calore che utilizzano energie rinnovabili a bassa temperatura aumentano l'efficienza energetica, e contribuiscono in modo sostanziale alla riduzioni delle emissioni di gas a effetto serra. Le pompe di calore sono efficaci da un punto di vista dei costi e rappresentano l'unica tecnologia che è in grado di fornire il riscaldamento e il raffreddamento da un solo dispositivo.

Le pompe di calore possono essere utilizzate nel residenziale e nel terziario, in edifici nuovi e ristrutturati. La tecnologia delle pompe di calore in questi ultimi anni è migliorata in modo rilevante e allo stato dell'arte attuale è in grado di esprimere altissima efficienza e grande affidabilità.
L'utilizzo delle pompe di calore, sia elettriche che a gas, consente inoltre di godere di indiscutibili vantaggi per quanto riguarda l'impatto ambientale totale del sistema. Le emissioni di CO2 vengono infatti ridotte fortemente (anche fino al 75%*)rispetto alle emissioni prodotte dagli impianti di riscaldamento utilizzanti caldaie tradizionali

La tecnologia delle pompe di calore una tecnologia rispettosa dell'ambiente

La pompa di calore è una tecnologia che estrae calore da una sorgente a bassa temperatura per trasferirlo ad un ambiente a temperatura più alta.
La pompa di calore trasforma in calore utile il "calore presente dovunque nell'- ambiente" (una forma di energia rinnovabile, nell'aria, nel suolo e nell'acqua).
La tecnologia "pompa di calore", comprende una sorgente di calore esterna (ambiente) , una unità pompa di calore e il sistema di distribuzione di caldo / freddo alle varie zone (sorgenti interne) dell'edificio. Essa utilizza la stessa tecnologia del frigorifero: un certo "fluido (refrigerante)" trasporta il calore da una sorgente a basso livello di temperatura ad un area di più elevato livello di temperatura. é possibile invertire la direzione di questo ciclo e utilizzare la stessa macchina per il riscaldamento e raffreddamento.
In modalità "riscaldamento", la fonte di calore è al di fuori dell'edificio (calore ambientale da aria, acqua, suolo); in modalità raffreddamento, il ciclo è invertito: l'edificio stesso è la fonte di calore, mentre l'esterno è utilizzata come dissipatore di calore.

La pompa di calore è in grado di funzionare secondo un ciclo reversibile

::: per produrre "caldo"
::: per produrre "raffrescamento"

Con un unico impianto, garantiscono durante tutto l'anno i livelli di temperatura e umidità relativa desiderati, assicurando le migliori condizioni di comfort.
Le pompe di calore si differenziano per la sorgente termica ambientale "gratuita".

Tipologie base

Esistono quattro tipi fondamentali di Pompe di Calore, aria-aria, aria-acqua, acqua- aria, acqua-acqua, che derivano dalla combinazione dei due fluidi che scambiano Calore con il refrigerante, aria o acqua, verso la sorgente esterna (primo termine) o verso quella interna dell'edificio (secondo termine).


Principio di funzionamento delle Pompe di Calore

La pompa di calore richiede generalmente il 25% di energia utile (elettrica o gas equivalente) per produrre il 100% di energia per il riscaldamento, e la produzione di acqua calda.
Nel momento in cui aumenta la quota di energia elettrica prodotta da fonti rinnovabili, le pompe di calore diventano sempre più rispettose dell'ambiente e moltiplicano l'effetto positivo di energia elettrica prodotta da fonti energetiche rinnovabili.
Teoricamente un sistema a pompa di calore alimentato con il 100% di energia elettrica "verde", è un sistema altamente efficiente e totalmente "verde" come fonte di energia.

 

Baires Impianti srl :: Partita Iva e Cod.Fiscale 02337510180 :: R.E.A. PV 265119